UNO STRUMENTO PER LA SALUTE DELLO SPORTIVO

Se è vero che praticare regolarmente attività sportiva ha innumerevoli vantaggi, come la riduzione del rischio di malattie cardiovascolari, il mantenimento del tono muscolare, il controllo del peso, l’abbassamento della pressione arteriosa, è anche vero che questi benefici possono passare in secondo piano nel momento in cui l’attività fisica non è più solo atta al mantenimento di un buono stato di salute, ma diventa una vera preparazione in vista di obiettivi sportivi. Ma perché? Perché l’attività fisica quotidiana e prolungata non è solo benefica ma anche usurante.

L’uso di uno strumento per la valutazione della condizione fisica serve proprio a scongiurare gli effetti negativi per l’organismo di una combinazione approssimativa di allenamenti intensi e di fasi di recupero.

 

SuperOp è proprio questo, uno strumento in grado di misurare quanto il nostro organismo sia più o meno lontano dal suo equilibrio ideale, l’omeostasi a cui naturalmente tende ogni organismo, e di stabilire quindi quanto sia ancora impegnato o meno nel processo di recupero (cioè la riparazione dei “danni” causati dall’allenamento precedente).

Esempio di report di un soggetto affaticato dall’ allenamento

Se l’organismo è lontano dalla sua omeostasi significa che è ancora impegnato nei processi di recupero e dunque è poco ricettivo a gestire con beneficio un nuovo stress allenante.

SuperOp utilizza una misura quotidiana al mattino, presa secondo specifico protocollo, di battito e pressione, inserita nell’app e rielaborata da un sofisticato algoritmo che calcola l’omeostasi cardiovascolare e la distanza a cui si trova, quel giorno, il soggetto dalla sua omeostasi.
Questo permette di calcolare e dare allo sportivo un valore in percentuale, la Ricettività Organica, che è la capacità dell’organismo di beneficiare di un nuovo carico di allenamento.

Un allenamento troppo leggero, non stimola l’organismo a generare un miglioramento. Al contrario un allenamento  troppo pesante rispetto alla nostra reale Ricettività organica può essere controproducente (es. abitua i muscoli ad operare con riserve incomplete di glicogeno a scapito della prestazione) o addirittura dannoso per le strutture periferiche, muscoli ma soprattutto tendini, legamenti e articolazioni.

Il report delle misurazioni di pressione arteriosa e frequenza cardiaca in SuperOp

Un vantaggio nell’utilizzo di SuperOp risiede anche nel concetto stesso di monitoraggio: osservando come cambia la nostra Ricettività Organica al variare non solo dei nostri allenamenti ma anche delle nostre abitudini e di eventuali fattorie esterni, siamo in grado di osservare quanto questi impattano sul nostro benessere; potremmo scoprire, ad esempio, che alcuni alimenti sono mal tollerati dal nostro organismo, oppure che sopportiamo molto male la privazione del sonno o i viaggi, addirittura di essere più emotivi di quanto pensassimo davanti ad una situazione difficile. Ciascuno di noi è differente, con SuperOp siamo in grado di capire come reagisce il nostro organismo agli stimoli esterni e di fare sempre la scelta migliore per noi.

Con SuperOp inoltre si può scoprire l’imminente arrivo di un’allergia o di un’influenza, poiché il nostro sistema immunitario si attiva prima della comparsa dei sintomi, alterando i nostri parametri cardiovascolari.

Rossi inspiegabili e improvvisi, spesso sono sintomo di uno stato infiammatorio presente.

Un ulteriore vantaggio  dell’uso di uno strumento come SuperOp è banalmente anche quello di monitorare la propria pressione arteriosa: un parametro estremamente importante soprattutto per i non più giovanissimi. E’ vero che lo sport tende a mantenere controllati i parametri vascolari, tuttavia è frequente oltre una certa età, anche in persone molto allenate, un certo grado di ipertensione arteriosa di cui spesso sono ignare.  Il servizio offre naturalmente anche lo storico delle misurazioni prese ogni giorno, quindi osservare delle anomalie e parlarne con il proprio medico diventa semplice.

 

Dove acquistare SUPEROP? Clicca Qui

 

Veronika SuperOp

I commenti sono disabilitati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi