Running | SuperOp e i DOMS, dolori muscolari post-allenamento

Volentieri rispondiamo pubblicamente a una domanda che tanti runners che utilizzano SuperOp ci fanno spesso: “E’ possibile che il mio recupero sia completo anche se sento le gambe indolenzite?”
La risposta è: SÌ. Ma il dolore è comunque un sintomo da rispettare e allenarsi con intelligenza è sempre la chiave giusta!

Vediamo di capire meglio: se nel mio allenamento vi sono state delle contrazioni con componente eccentrica, come tipicamente negli sport di squadra o nella corsa, specialmente se con tratti in discesa, ed io magari ho spostato un po’ più in là il mio limite, si può verificare il fenomeno del DOMS (Delayed Onset Muscle Soreness), cioè della dolenzia muscolare dovuta ai microtraumi muscolari che queste contrazioni eccentriche provocano.

Nonostante i muscoli coinvolti siano particolarmente dolenti alla pressione ed alla contrazione, in realtà la reazione infiammatoria, per quanto intensa, è di estensione limitata (in genere limitata al quadricipite e/o al polpaccio) e quindi non coinvolge tutto l’organismo, non alterando perciò i parametri circolatori generali che SuperOp monitora.

SuperOp infatti rileva la condizione dell’organismo in toto, ossia quanto l’organismo è impegnato, nel processo di recupero da allenamenti precedenti o da situazioni stressanti extra-allenamento, nel riportarlo nella condizione ideale di equilibrio, l’omeostasi.
Per fare un paragone, se urto la mia gamba contro uno spigolo avrò un gran dolore localmente, anche persistente per diversi giorni, che magari mi renderà doloroso il camminare ma non per questo avrò un impatto sui muscoli né tanto meno un alterazione dei miei parametri circolatori.

Come sempre però, nella gestione del proprio corpo, il dolore è un sintomo che va rispettato, per cui, anche in presenza di un “verde” segnalato da SuperOp, sconsigliamo di svolgere azioni o movimenti che risveglino il dolore.
In conclusione, nel caso di un verde di SuperOp in presenza di una evidente dolenzia muscolare, basta solo usare buon senso attendendo, prima di allenare di nuovo gli stessi muscoli, che il fastidio passi.

D’altra parte, SuperOp è uno strumento di consapevolezza, che aiuta ad allenarsi con intelligenza, a prendere il controllo della propria condizione e delle proprie scelte di allenamento. E’ l’allenamento che deve adattarsi a te e non viceversa! In questo modo l’esperienza dello sport diventa meno stressante e molto più appagante.
Ottimizzare i carichi allenanti rispettandosi: usando bene SuperOp, anche questi DOMS saranno un ricordo.

SuperOp

Leave a Reply Text

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi