Hai poco tempo per allenarti? Allora hai bisogno di SuperOp.

SuperOp non è adatto solo per professionisti oppure per amatori molto competitivi, al contrario, come abbiamo già spiegato in questo articolo (Non solo per Sportivi) coloro che beneficiano maggiormente del nostro sistema sono in generale gli amatori.

Il motivo principale è che all’amatore basta davvero poco per migliorare: SuperOp non tiene conto solo del carico esterno, l’allenamento, ma anche di tutti quei fattori esterni (come stress lavorativo, sonno, e alimentazione) che giocano un ruolo molto importante nella vita di noi amatori e contribuiscono a determinare la condizione dell’organismo.

Se hai poco tempo per allenarti, inoltre, corri due pericoli:

  •  il primo è che i tuoi allenamenti non stimolino sufficientemente il tuo organismo. In questo caso rischi di non ottenere quei miglioramenti organici che ti permettono di andare più forte, di essere più resistente e soprattutto di sentire che i tuoi sforzi non sono inutili.
  • l’altro rischio è quello di esporre l’organismo a carichi pesanti, e dunque stimolanti, ma sporadici. Questi possono portare ad un miglioramento prestativo ma a scapito di qualche rischio di troppo per il tuo organismo.

Come puoi allenarti in poco tempo e migliorare davvero?

Il segreto è quello di dare al tuo organismo lo stimolo di cui ha bisogno nel momento in cui ti alleni.
Pensa alla condizione del tuo organismo come ad un’altalena che oscilla. Per arrivare in alto l’altalena non ha bisogno né di spinte continue e neppure troppo forti. Al contrario sono sufficienti anche pochi impulsi dati con l’energia giusta per fare arrivare l’altalena sempre più in alto.

SuperOp è proprio lo strumento che ti indica qual è il ritmo del tuo corpo e ti aiuta a dargli lo stimolo che produce il maggior beneficio.

Ottenere miglioramenti , proteggendo il  tuo organismo, è semplice con SuperOp!

SUPEROP IN PRATICA

Se non hai un allenatore o tabelle puoi seguire questo semplice criterio:
* quando la tua Ricettività è oltre al 70%, fai un allenamento che sia per te “pesante” (per intensità e/o durata);
*  se la tua Ricettività è tra il 50% ed il 70% fai invece un allenamento “medio”;
*  quando sei sotto al 50%, un allenamento più leggero.

Il giorno dopo l’allenamento osserva la tua Ricettività:
*  se è diminuita dai 20 ai 30 punti (es. dal 75% al 35%) allora significa che l’allenamento è stato sufficientemente stimolante
* se è diminuita di meno di 20 punti significa che la prossima volta potrai aumentare il carico dell’allenamento
*  se è diminuita di oltre 40 punti, significa che quell’allenamento è al limite di quello che il tuo organismo riesce a gestire

L’osservazione della risposta del tuo organismo agli allenamenti e ai fattori esterni è un aspetto fondamentale per prendere confidenza con SuperOp ma soprattutto per scoprire il tuo ritmo di allenamento e recupero. Questo ritmo è individuale! Solo tuo, per questo, se non sei seguito da un preparatore, la tabella può avere dei limiti (se vuoi approfondire leggi qui: I limiti delle tabelle).

Qualsiasi sia il tuo metodo, in poco tempo riuscirai a prendere il controllo dei tuoi allenamenti e della tua condizione, e anche se hai poco tempo da dedicare allo sport otterrai miglioramenti concreti ed un’esperienza più soddisfacente.

Se ti piace lo sport, vuoi stare bene e ti piace migliorarti in quello che fai, SuperOp è lo strumento che ti serve!

 

Dove acquistare SUPEROP? Clicca Qui

 

 

Veronika SuperOp

I commenti sono disabilitati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi