Eros: “Dopo un anno con SuperOp ed un bel lavoro invernale, Obiettivo Raggiunto!”

Eros ha acquistato SuperOp un anno fa per il suo  46°compleanno;  ci ricordiamo molto bene di lui perché via Whatsapp fu perentorio ma molto simpatico “Se l’anno prossimo non miglioro almeno di 10 minuti alla ReStelvio ve lo rendo immediatamente” 😂

Il suo amore per il ciclismo nasce solamente 5 anni fa, proprio con questa bella gara, a cui si è iscritto per gioco con un amico. Ci racconta “[…] con alle spalle un allenamento di due mesi scarsi e con un peso corporeo non certo da scalatore, sono arrivato al passo dello Stelvio in poco più di tre ore. Distrutto fisicamente, ma la soddisfazione di avercela fatta mi ha stregato e da lì tutti gli anni ho partecipato a questa splendida manifestazione. […] Tre anni fa, iscritto nella categoria agonisti mi sono prefissato di voler entrare nei primi cento classificati ma lo scorso anno, pur pensando di poter riuscire nell’intento ho chiuso nella 177 posizione con il tempo di 1h e 32m”.

Così Eros si arma di SuperOp e con rinnovata motivazione decide di ritentare l’anno successivo nella sua impresa: “Conclusione: dopo un anno di uso regolare di SuperOp ed un bel lavoro invernale di preparazione (metodo PIT) ieri alla Re Stelvio fatto un tempo di 1h e 25m piazzandomi in 78esima posizione generale per cui OBBIETTIVO RAGGIUNTO!

Che dire, Eros… Complimenti e continua così! 💪

Veronika SuperOp

I commenti sono disabilitati.