Ciclismo | L’Allenamento a Colori secondo Giovanni Camorani

Giovanni Camorani storico e autorevole preparatore di ciclisti, autore di testi sull’allenamento e ideatore del metodo Forza&Ossigeno, condivide con noi le indicazioni che da ai suoi clienti per modulare gli allenamenti sulla base della condizione misurata da SuperOp.
«Il ciclista per migliorare le sue prestazioni e la sua esperienza complessiva dell’allenamento deve proporzionare l’impegno nel training alla sua condizione del momento. Infatti, ogni giorno siamo “diversi” miliardi di cellule del nostro corpo vengono sostituite, quindi è necessario adeguarsi alla reale capacità fisica, organica e mentale del momento!
Ho integrato SuperOp nella mia metodologia di allenamento perché solo con un riscontro oggettivo lo sportivo può essere certo della sua condizione e dunque dell’intensità ideale dello sforzo. L’altro grande vantaggio di SuperOp è quello di aiutare a determinare la condizione così da arrivare ai giorni in cui il ciclista può dedicare tempo alla bici sempre nella condizione migliore e dunque fare con profitto e, perché no, anche con piacere lavori di qualità. Questo semplice accorgimento determina subito un miglioramento prestativo.»

 

E’ la condizione ideale per fare lavori SOPRA LA SOGLIA anaerobica.
Questo è il tipo di lavoro che allena il “fuori giri” e maggiora il massimo consumo di ossigeno.
Puoi fare lavori intensi e anche lunghi.

 

Esegui l’allenamento indicato in tabella avendo cura di arrivare fino AL LIMITE SOGLIA.
Questo tipo di sforzo può essere protratto per 5 minuti o più e ripetuto più volte nella stessa seduta.
Non fare nessuno sforzo massimale protratto.

 

Esegui il programma indicato in tabella ma restando sempre circa un 10% SOTTO LA TUA SOGLIA anaerobica.
Questo è uno sforzo che può essere protratto per 20 minuti e più e ripetuto più volte nella stessa seduta.
Meglio non fare nessuno sforzo massimale.

 

 

Non hai recuperato! Riposati oppure se preferisci fai qualche esercizio «fitness» mantenendo lo sforzo moderato.
Usa SuperOp anche per capire come evitare questa condizione nei giorni in cui puoi dedicare tempo alla bici!

 

 

SuperOp

Leave a Reply Text

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi