Il 2 CON ungherese di Eros Goretti vince i campionati del Mondo di Sarasota

Eros Goretti, tecnico di Mandello del Lario ora allenatore degli equipaggi ungheresi conferma il suo talento e la bontà della scuola italiana, portando il 2 CON di Adrian Juhasz (prodiere), Simon Bela (capovoga) Vanda Kollath (timoniere) alla storica (per l’Ungheria) conquista del Campionato del Mondo dove l’Italia guidata da Franco Cattaneo ha ottenuto il 1° posto nel medagliere.

Tra le esperienze e metodologie italiane che Eros ha portato in Ungheria c’è anche SuperOp che ha contribuito alla preparazione dei neo campioni del mondo.

Infatti dopo i positivi risultati della Nazionale Italiana , che ha adottato SuperOp a inizio anno, che si era assicurata la vittoria nel medagliere dei Campionati Europei di Racice, Eros, che è anche il papà di Martino Goretti canottiere delle Fiamme Oro e della Nazionale, ha inserito il SuperOp nella preparazione dei suoi atleti: “SuperOP mi ha aiutato molto durante i mesi allenamento.

Nei giorni di gara e in particolare la Finale, comprensibilmente i ragazzi hanno preferito non vedere i responsi mattutini.
I risultati ci hanno premiato ed ora SuperOp verrà adottato anche da altri atleti ungheresi.

SuperOp

I commenti sono disabilitati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi